IORESTOACASA

NELL’ARMADIO C’È LA NOSTRA IDENTITÀ

Bentornate ragazze, sono passati ben più di 21 giorni dall’ultimo articolo che ho scritto.

Come voi stavo facendo i conti con le mie paure, perplessità, angosce causate da questo difficile periodo che stiamo vivendo.

Non è semplice rimanere chiusi in casa, questo maledetto virus ci ha tolto la libertà e piano piano ci sta togliendo anche l’ allegria .

Per me era diventato veramente difficile trovare materiale che potesse diventare strumento di discussione per i miei articoli.

Poi mi sono ripresa e ho pensato a tutte voi e mi sono detta che era arrivato il momento di ritornare a scrivere perché il mio compito è quello di intrattenervi e farvi passare dei momenti allegri.

So che ora è difficile pensare alla moda, agli abiti scarpe e borse ma credo anche che la moda sia un modo per rallegrarci un po’; fare shopping non è più quel gran divertimento come lo è stato fino a un mese fa, si e’ vero, si può acquistare sui vari siti, ma vuoi mettere la differenza di andare per negozi, toccare con mano provare e uscirne con pacchi e pacchetti a differenza di comprare online? Quindi dedichiamo un po’ di tempo al nostro armadio.

Gli armadi sono dei mondi fantastici! Alcuni sono caotici, disordinati pieni di abiti,altri ordinati organizzati, colorati ma per ognuna di noi sono preziosi perché contengono la nostra personalità.

Non so voi ma io a volte rimango ad osservarlo con passione .

In questo periodo di “prigionia forzata” ho riflettuto sull’importanza del mio guardaroba.
Pensateci anche voi…

Non è un mobile come tanti altri che abbiamo in casa, è il contenitore della nostra identità.

Racconta, raccoglie e protegge i diversi “io“ che ci compongono.

Le nostre identità sono proprio nel nostro amatissimo armadio, approfittiamo di questa situazione per riordinarlo e per rinnovarci.

Ragazze è vero che non possiamo uscire, trovarci con le amiche, andare al lavoro, in palestra, fare serate, ma la femminilità non la dobbiamo perdere!

Creiamo delle mini sfilate in casa cerchiamo di sbarazzarci di quei capi che non ci dicono più nulla che non sono più parte di noi.

Regaliamoli, diamoli in beneficenza e teniamo tutto quello che ci fa star bene.

Diamo una nuova vita i nostri abiti e nel frattempo facciamo chiarezza sul nostro stile.

Progettiamo cambiamenti ,costruiamo la nostra rinascita e nello stesso tempo teniamo quei capi che rappresentano la nostra storia e la nostra identità personale, insomma quei capi che ci hanno fatto sentire belle, importanti…Speciali.

Un consiglio che voglio darvi per concludere questo articolo è quello di evitare di stare in casa con tute da ginnastica o pigiamoni.

Vestitevi come se doveste ricevere sempre qualcuno pettinatevi e truccatevi … TENETE VIVA LA VOSTRA FEMMINILITÀ!

Un bacio
Bettylovefashion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...